Cosa chiedere quando si visita una casa, 5 domande base

cosa chiedere quando si visita una casa

Acquistare casa non è una cosa semplice, soprattutto se è la vostra prima casa. Avrete bisogno del consiglio di qualcuno, solitamente parenti o amici che lo hanno già fatto. State per fare uno dei passi più importanti della vostra vita, vorrete quindi essere sicuri di fare tutto al meglio. Quindi, cosa chiedere quando si visita una casa?

Noi di My Happy Place siamo esperti in materia, di case ne abbiamo viste in quantità e ormai abbiamo la nostra guida per le visite agli appartamenti. Abbiamo imparato a riconoscere pregi e difetti delle case e a notare tutte quelle piccole cose che un occhio meno tecnico potrebbe non notare.

Cosa chiedere quando si visita una casa, con o senza agenzia

La differenza è notevole, vi troverete di fronte due figure completamente diverse.
Nel primo caso
vi troverete davanti un agente che nella maggior parte dei casi vi farà notare solo gli aspetti positivi della casa e vi proporrà delle ristrutturazioni un po’ caserecce (e a volta un abbastanza infattibili).
giardino appartamentoNel secondo caso parlerete direttamente con il proprietario, che sarà sempre pronto a raccontarvi i dettagli della casa, a parlarvi di come la ha trasformata negli anni e a sottolinearvi tutti gli interventi  manutentivi che sono stati fatti.
Fate quindi sempre attenzione a chi vi trovate davanti. Con queste semplici domande riuscirete, in entrambi i casi, ad avere le informazioni base per capire se state facendo un affare oppure no.

1. Sono previsti interventi di manutenzione nel palazzo?

Se state visitando un appartamento in un condominio, una delle prime cose a cui stare attenti è lo stato del palazzo. Nel caso in cui il palazzo necessiti di manutenzione e quelle manutenzioni siano in via di approvazione, dopo l’acquisto, sarete voi a pagare quelle spese nella vostra quota di condominio. Potreste incappare in migliaia di euro da sborsare, chissà per quanto tempo.

2. A quanto ammontano le spese condominiali?

Un bel palazzo, un portiere, un parco condominiale… tutto molto bello, ma quanto costa?Tutti questi elementi faranno la differenza su quello che dovrete pagare per il vostro condominio, cosa da non sottovalutare se si tratta di cifre importanti da sborsare ogni anno.

3. Gli impianti sono a norma?

Quando avete di fronte un bell’appartamento grande, luminoso, però un po’ datato, dovete fare molta attenzione. Spesso vi soffermerete a pensare ai soli lavori di manutenzione ordinaria, come ad esempio le ristrutturazioni per modificare l’illuminazione, senza pensare che forse tutti gli impianti, di riscaldamento o elettrico, sono da rifare, perché datati e non più a norma. Rifarli richiede tempo, perché i lavori sono invasivi, e denaro, sulla base del tempo di cui abbiamo appena parlato.

4. Da quanto tempo è in vendita la casa?

condominio costoso

Sembrerà strano, ma fa la differenza. In base a questa informazione riuscirete a capire quanto potrete contrattare sul prezzo. Potrebbe trattarsi di un immobile ereditato, in vendita da tanto tempo, e allora in quel caso avrete sicuramente più alto margine di trattabilità. Quando invece si tratta di una casa sul mercato da poco tempo, state sicuri che i venditori saranno molto attaccati alla loro richiesta. In quel caso vi basterà aspettare, tenere d’occhio l’annuncio è incrociare le dita.

5. I lavori fatti nel corso degli anni, sono stati autorizzati?

Non tutti sanno che quando si fanno degli interventi dentro un appartamento, che modificano il layout planimetrico, i lavori stessi devono essere autorizzati dell’ente competente. Ovvero, il proprietario dovrà aver richiesto l’intervento di un tecnico abilitato che si occupi dei permessi per i lavori e conseguentemente della variazione catastale. Nel caso in cui tutto questo non sia stato fatto, vi troverete ad acquistare un immobile su cui sono stati fatti degli abusi… e non è proprio piacevole.

Ecco cosa chiedere quando si visita una casa. Sono solo 5 domande base, ma di grande importanza.

Provatele e vedrete che chi avrete di fronte vi guarderà con un occhio più attento, sapendo che siete più esperti di quello che avrebbe potuto immaginare 😉

Cosa chiedere quando si visita una casa, 5 domande base ultima modifica: 2018-07-09T10:57:15+02:00 da Alessandra Valenti

Lascia un commento