5 consigli per ristrutturare casa consapevolmente

consigli per ristrutturare casa in economia

Ristrutturare casa non è un gioco da ragazzi, se si perde il controllo della situazione si rischia di incappare in errori che possono risultare anche gravi e costosi.

Bene, ora che vi ho messo un po’ di paura, possiamo confermare che ristrutturare casa non è facile, ma con consigli giusti e persone giuste, riuscirete ad avere ottimi risultati.

Vediamo quindi 5 consigli per ristrutturare casa consapevolmente, da seguire passo passo.

1. Decidere il budget della ristrutturazione

L’elemento fondamentale è ovviamente il budget. Dovete decidere quanto siete disposti ad investire per la ristrutturazione della vostra casa, e questo dovrà essere il vostro riferimento, l’elemento che dovrete tenere sempre d’occhio durante la durata dei lavori.

 

2. Affidarsi ad un professionista

ristrutturazione cucina professionista al lavoroUn altro tra i consigli per ristrutturare casa è l’affidamento del progetto ad un professionista. Perché è importante affidarsi ad un professionista? Perché il professionista è in grado di:

  • generare il progetto
  • valutare i costi e rispettare il budget fissato
  • valutare gli imprevisti
  • gestire le imprese o l’impresa

Sicuramente, alcune di queste, sono cose che possono essere gestite anche autonomamente dal committente, cioè voi, ma di certo si allungheranno i tempi e di conseguenza i costi della ristrutturazione.

3. Decidere le priorità

Decidendo di ristrutturare la vostra casa vi saranno venute in mente mille idee fichissime, cabine armadio, bagno in camera, lavanderia… mille possibilità.
Poi vi troverete a scontrarvi con il budget che voi stessi avete deciso. E’ qui che sarà fondamentale un professionista di cui vi fidiate che vi dirà cosa riuscirete a fare e cosa non potete sicuramente fare con il vostro budget.
A questo punto DOVETE decidere le vostre priorità e scegliere quali interventi eseguire sulla base del vostro budget.

4. Scegliere l’impresa che eseguirà i lavori

Con il progetto in mano e le idee chiare, non rimane che scegliere l’impresa che realizzerà i lavori.
Potete affidarvi ad un’impresa di vostra fiducia o di fiducia del professionista a cui vi siete affidati. In alternativa potete chiedere preventivi a diverse imprese e analizzarli con il professionista incaricato, decidendo insieme quale sia l’impresa migliore per rapporto qualità-prezzo.

5. Rilassatevi e abbiate fiducia nell’impresa e nel professionista

cane che dorme su divano con pallonciniState investendo dei soldi, è vero, ma essere troppo ansiosi nei confronti dell’impresa e nei confronti del tecnico è solo controproducente, fidatevi.

Lo so che non fidarsi è un atteggiamento classico del nostro paese, ma creare un rapporto di fiducia in una ristrutturazione è veramente fondamentale. Sia l’impresa che il tecnico prenderanno le vostre problematiche molto più a cuore, vedrete.

I miei consigli per ristrutturare casa consapevolmente per oggi sono terminati, ma sono un gran bacchettone e la mia lista non finisce qui.
Riprenderemo il discorso parlando dei consigli per ristrutturare casa in modo economico, senza tralasciare la qualità. Tutto è possibile 🙂

5 consigli per ristrutturare casa consapevolmente ultima modifica: 2018-09-10T12:08:06+02:00 da Andrea Croci

Lascia un commento